News:

 

Detrazioni fiscali 2018: Le novità sulla proroga del "bonus casa"

 

Nel testo ufficiale della legge di bilancio per il 2018 sono contenute tutte le agevolazioni per chi intende eseguire dei lavori in casa.

 

Confermata la proroga del bonus per ristrutturazioni al 50% fino a un massimo di 96.000€ di lavori. Confermato anche il bonus per l'acquisto di elettrodomestici.

 

Viene aggiunto il cosiddetto "bonus verde", ovvero la detrazione del 36%, fino a 5.000€ di spesa, per la sistemazione di aree a giardino private.

 

Inoltre rimane valido il "sismabonus", esteso anche ai condomini, che permette detrazioni per interventi che portino al miglioramento sismico dell'edificio.

 

La detrazione del 65% rimane ancora valida per le parti comuni di edifici condominiali, ma terminerà il 31/12/2017 per gli interventi nelle singole proprietà. E' stato però introdotto l'"ecobonus", che permette una detrazione sempre del 65% per alcuni tipi di interventi di miglioramento energetico nella propria casa, condominio o attività produttiva.

 

Per ottenere il massimo risparmio usufruendo delle detrazioni disponibili è necessario essere seguiti da professionisti preparati. Clicca qui per una consulenza gratuita senza alcun impegno. 

 

News:

 

Maggio 2017: Anche quest'anno sono in vigore gli incentivi statali per ristrutturare la propria abitazione. E ci sono anche incentivi per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici.

 

   Dal sito dell'Agenzia delle Entrate:

"Con la legge di bilancio 2017 (legge n. 232 dell'11 dicembre 2016) è stata prorogata fino al 31 dicembre 2017 la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie."

 

Esempio per il 2016: spesa per ristrutturazione pari a 80.000€ -->Lo stato in 10 anni permette di detrarre il 50%, ovvero 40.000€!

 

 

Il  decreto legge  n. 63/2013  ha introdotto  una detrazione dall’Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione

 

 

Inoltre l'IVA è agevolata: 10% anzichè 22%.

 

http://www.agenziaentrate.gov.it/…/Guida_Ristrutturazioni_e…

 

 


News: ultimo aggiornamento maggio 2018

 

In Veneto c'è la possibilità di ampliare il proprio edificio anche in zone di PRG dove non sarebbe previsto

La Legge Regionale  30-2016 ha prorogato il piano casa fino al 2018 (ma è meglio non trovarsi all'ultimo momento).

 

 

Ancora in vigore il Piano Casa della Regione Veneto!

 

Dal 1° dicembre 2013 è in vigore la Legge regionale n. 32/2013, nota come terzo “Piano Casa” della Regione Veneto, che va a prorogare ulteriormente la L.R. 14/2009.

 

Si tratta di una norma temporanea e a carattere “straordinario”, che prevale sulle previsioni urbanistiche comunali, provinciali e regionali permettendo ampliamenti anche considerevoli alle abitazioni esistenti e, in alcuni casi, anche la realizzazione di nuovi edifici dove non sarebbe altrimenti permesso.

 

Per maggiori informazioni:

L.R: 14/2009: http://www.consiglioveneto.it/crvportal/leggi/2009/09lr0014.html

L.R. 32/2013: www.consiglioveneto.it/crvportal/leggi_storico/2013/13lr0032.html

 

Lo studio RBM Associati ha maturato una significativa esperienza nell’applicazione del Piano Casa, con numerosi progetti realizzati.

Siamo disponibili per una consulenza gratuita senza alcun impegno.

 


Lavori in evidenza

Intervista sull'efficienza energetica degli edifici.

Settori   di competenza:

 

·  Progettazione

·  Direzione lavori

·  Sicurezza cantieri

·  Stime e perizie

·  Pratiche VVF

·  Rilievi

·  Calcoli strutturali

·  Computi metrici

·  Rendering 3D e brochure

·  Pratiche catastali

·  Risparmio energetico

·  Impiantistica